Cosa significa Tilt nel poker?

La parola Tilt si riferisce allo stato di caos mentale di un giocatore, che in seguito ad una bad beat, ad una mano andata male o a un atteggiamento di un avversario, si innervosisce e altera il proprio modo di giocare.

Il giocatore che va in Tilt rischia davvero molto, infatti nella maggior parte dei casi, se non vengono controllate le proprie emozioni, si rischia di perdere tutto e uscire dal tavolo.

Una frase tipica che si riferisce ad un giocatore andato in Tilt può essere: “Il mio avversario è andato in tilt dopo che gli ho fatto scoppiare la sua coppia d’assi con una doppia coppia al river”.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.