Personalmente, sono una persona cui piace trascorrere le vacanze estive lontano dalla folla. In particolare, mi piace bazzicare le zone di montagna, dove non solo si riescono ad avere spazi più ampi e intimi, ma anche la temperatura è meno insostenibile rispetto al caldo afoso e torrido che si può trovare nelle località costiere.

Nel dettaglio, sono un amante delle vacanze in Trentino Alto Adige e nella parte nord del Bellunese, dove si trovano le Dolomiti: Patrimonio dell’Umanità Unesco (così, per dirne una). In questi luoghi non mancano le opportunità per uscire e farsi una bella passeggiata ammirando paesaggi da favola e godendo di una temperatura veramente piacevole.

Vacanze estive in montagna

Anche svegliarsi all’alba è meno pesante rispetto alle altre località, poiché si può ammirare l’enrosadira che letteralmente “dipinge” di rosa le pareti rocciose delle montagne che ti circondando. La stessa enrosadira può essere ammirata anche al calar del sole, tanto che per esempio si possono trovare schiere di fotografi intenti a immortalare l’attimo sul passo Falzarego.

Per quanto mi riguarda, sono un giocatore abbastanza assiduo di poker e se devo trovare l’unico difetto di queste zone (che d’altronde si può riscontrare in tutta Italia), è l’assenza di un casinò dove poter fare qualche sessione live di poker. I casinò in Italia sono veramente pochi e purtroppo in queste zone posso notarne l’assenza.

Tuttavia per mia gioia, posso attraversare il confine italiano e attraverso il Brennero dirigermi in Austria, nello specifico ad Innusbruck. Qui si possono trovare ben due casinò a poca distanza tra loro: il Casinò di Innsbruck e il Concord Casinò. Oltre a questi, vi è anche un’ampia scelta di online casinos in Austria, però sinceramente preferisco trascorrere qualche giorno in terra austriaca e divertirmi guardando in faccia i miei avversari.

Casinò di Innsbruck

Ovviamente il poker online può essere giocato anche dall’Italia, quindi potrei restare nelle mie località di villeggiatura estiva preferite e mettermi davanti a un monitor con alle spalle il panorama mozzafiato delle Dolomiti, tuttavia il mio piacere nel giocare faccia a faccia mi fa fare un piccolo pellegrinaggio in terra straniera per concedermi qualche attimo di fuga dal mondo incantevole dell’Alto Adige e del Veneto.